s

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

KIRK LIGHTSEY “JAZZ PIANO LEGEND” ARTIST RESIDENT 24/25/26 FEB

KIRK LIGHTSEY “JAZZ PIANO LEGEND” ARTIST RESIDENT 24/25/26 FEB

Siamo felici di ospitare per tre giorni dal 24 al 26 Febbraio in residenza esclusiva nel nostro jazz club il grande pianista Kirk Lightsey, si esibirà con tre formazioni differenti, il 24 in trio, il 25 con ospite la cantante Michela Calzoni ed il 26 in quartetto con l’aggiunta del sassofonista Piero Odorici per un tributo a Dexter Gordon. non perdetevi questo grandissimo artista, una vera e propria leggenda del jazz.

Il pianista di Detroit è una figura monumentale della storia del jazz, ha collaborato con Dexter Gordon, Chet Baker, Bobby Hutcherson e tantissimi altri. Lightsey ha studiato pianoforte all’età di cinque anni e ha studiato pianoforte e clarinetto al liceo. Nei primi anni ’60 ha lavorato a Detroit e in California fino a quando nel 1965 non si è imposto all’attenzione generale grazie alle sue registrazioni con Sonny Stitt e Chet Baker. Malgrado queste illustri esperienze, “Mr. Piano Man” ha sempre tenuto un profilo piuttosto basso, fino a quando, tra il 1979 e il 1983 ha iniziato a suonare ed andare in tour con Dexter Gordon, diventando parte dei Leaders, Kirk Lightsey ha inoltre registrato e suonato con personaggi del calibro di Freddy Hubbard, Don Cherry, Jimmy Raney, Clifford Jordan, Woody Shaw, David Murray.

POST A COMMENT