s

Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem ei est. Eos ei nisl graecis, vix aperiri consequat an.

Image Alt

Luca Mannutza “Uneven Shorter” 4ET

Details

Date: 18/11/2022
Hour: 22:00

Type: open

Luca Mannutza pianoforte Paolo Recchia sax alto Daniele Sorrentino contrabbasso Lorenzo Tucci batteria

Info e prenotazioni

WhatsApp al numero 391 1682442

reservations@camerajazzclub.com

Orari e Costi

Concerto ore 22:00

Intero 15€

Under 30 e nuovi soci 10€

Affiliazione Endas ingresso riservato ai soci, tessera annuale €15

Rielaborare la musica di Wayne Shorter nell’aspetto ritmico è il motivo ispiratore del lavoro di arrangiamento e ricomposizione pensato dal pianista Luca Mannutza, per questo progetto, ha scelto di essere affiancato da alcuni compagni di viaggio di lunga data: Paolo Recchia al sax alto, Daniele Sorrentino al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria, Il proposito era essere fedele alle melodie ed alle armonie delle scritture originali dei brani, composti nel periodo tra il 1963 e il 1967, e sostenerle con una tessitura di accompagnamenti polimetrici che risultassero focalizzabili da diversi punti di vista, come in un’immagine Escheriana, in una sovrapposizione continua di metriche (spesso dispari) che riemergono di volta in volta nelle strutture o nelle scelte creative dei solisti.

Il focus del  lavoro è stato il tentativo di rendere fruibile la musica nonostante la sua complessità, mantenendo inalterate le splendide melodie dei capolavori di colui che ritengo essere uno dei più grandi compositori di musica jazz di tutti i tempi.